La+verit%C3%A0+sulla+Nutella%3A+dalla+sua+nascita+ai+giorni+d%26%238217%3Boggi
kronicit
/2020/12/7019/nutella-nascita-ferrero-vera-storia/amp/
Curiosità

La verità sulla Nutella: dalla sua nascita ai giorni d’oggi

Uno degli alimenti più amato dai bambini e non solo. Ecco qual è la vera e sorprendente storia della Nutella

Nutella (web source)

Classe ’64, la Nutella è una vera e propria veterana sul mercato nazionale e internazionale. La crema spalmabile più amata del mondo non solo dai bambini, ma sembra che anche gli adulti ne vadano matti. 

L’origine della Nutella è legata al cioccolato gianduia che contiene pasta di nocciole. Il cioccolato gianduia si diffuse in Piemonte a causa delle eccessive tasse sull’importazione dei semi di cacao. Pietro Ferrero è il nome dell’inventore della Nutella che in assenza di cioccolato durante la Seconda Guerra Mondiale e possedendo una produzione di nocciole, decise di sostituire il cioccolato con nocciole e zucchero.

Inventò così la prima versione di  “Gandujiot”. Nel 1951 nasceva  la Supercrema venduta in grandi barattoli. Nel 1963 suo figlio Michele decide di modificarla per poterla vendere in tutta Europa.

Dagli albori ad oggi

Il primo vasetto di una crema spalmabile a base di nocciole e cacao fu creata nel 1964 e le fu assegnato un nome che la trasformerà nella crema spalmabile più famosa del mondo: Nutella.

Nel 1965 il vasetto fu personalizzato, modificato con l’iconico design e il prodotto fu lanciato in Germania. Un anno dopo lascia con l’acquolina in bocca anche la Francia, riscuotendo un enorme successo.

Nel ’78 Nutella vola in Australia e a Lithgow viene inaugurato il primo stabilimento di produzione fuori Europa.

Il “Generation Nutellas” è un evento organizzato a Parigi in cui sono state esposte le opere di artisti del calibro di Paco Rabanne e Wolinski, che sono cresciuti a pane e nutella.

Nel ventunesimo secolo

Nel 2005 viene organizzata in Germania la più grande colazione continentale a base di Nutella. Grazie alla blogger italiano-americana Sara Rosso dal 2007 ogni 5 Febbraio si festeggia il World Nutella Day. 

Nel 2011 solo un anno dalla sua apertura, la pagina Facebook di Nutella raggiunge i 10 milioni di fan.  Nel 2014 per i suoi cinquant’anni viene lanciato il sito nutellastories.com che raccoglie più di 76.400 ricordi indimenticabili con il prodotto. Alla festa sono invitati 10 paesi e per questo si trasforma in un evento globale.

Nel 2015 i fan su Facebook sono diventati 30 milioni. Nel 2017 apre il primo Nutella Cafe a Chicago, un ristorante in cui tutti gli amanti di Nutella possono gustare piatti originali e un menu pieno di sorprese.

Il 2019, invece, ha un nuovo componente: i Nutella Biscuits, un biscotto croccante con un cuore di Nutella. Un evento attesissimo che ha generato il panico in tutto il mondo per la ricerca disperata degli introvabili biscotti che lasciavano sempre vuoto lo scaffale dedicatogli.

Non resta che chiedersi ”che mondo sarebbe senza Nutella?”

Recent Posts

Argento, come pulirlo in poche semplice mosse: metodo da provare

L'argento può tornare a splendere come un tempo? La risposta è assolutamente sì e per…

4 mesi ago

Pensioni, il calendario di marzo e le sorprese sugli importi: cosa accadrà

Arriva il calendario di marzo per il pagamento delle pensioni: importanti novità sugli importi, vediamo…

4 mesi ago

Divano, ho provato a pulirlo con questo metodo: il risultato è stato incredibile

Come pulisci il tuo divano? C'è un metodo che sta spopolando e che dà veramente…

4 mesi ago

Masterchef Italia, questa sera la finale: le anticipazioni

In onda questa sera, giovedì 29 febbraio, su Sky e sulla piattaforma streaming Now, la…

4 mesi ago

Come pulire i vetri di casa: la soluzione naturale che ti permette di rimuovere aloni e sporcizia

I vetri di casa sono pieni di aloni e non sai come risolvere? Non temere,…

4 mesi ago

Padelle, come eliminare le incrostazioni: il metodo da provare assolutamente

Le padelle incrostate rappresentano un vero disagio, e lavarle e pulirle per bene diventa difficoltoso:…

4 mesi ago