Valerio Scanu e il suo lutto distruttivo: “Eri come Highlander”

Il cantante di Amici, Valerio Scanu, si lascia andare su Instagram ad un post molto toccante. Sono le ultime parole di addio

Durante una recente intervista rilasciata a ‘Storie Italiane’ su Raidue, Valerio Scanu aveva spiegato a Eleonora Daniele che la situazione era peggiorata improvvisamente.

“La situazione è peggiorata. I polmoni sono compromessi perché è proprio il tipo di malattia; sono undici giorni che è intubato, due giorni fa hanno tentato una manovra, una tracheotomia, ma non è andata bene”, aveva fatto sapere.

Il papà, Tonino di 64 anni, si era ammalato di Covid-19, un mese e mezzo fa ma è deceduto proprio ieri, l’antivigilia di Natale.

LEGGI QUI>>> Valerio Scanu e il suo natale cantato: la dedica al papà gravemente malato

A darne notizia il quotidiano online La Nuova Sardegna che lo ricorda come “Un uomo dal cuore grande e dall’allegria contagiosa”. “Storico dipendente comunale, mastro fritellaio e anima di molti eventi benefici – prosegue il giornale – da un mese e mezzo era ricoverato al Mater Olbia, prima in Sub intensiva e poi in Terapia intensiva”.

Non è stato l’unico lutto che ha colpito in cantante sardo, ad abbandonarlo anche una persona per lui sei speciale, il suo padrino di battesimo.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da VALERIO SCANU OFFICIAL (@valerio_scanu)

La dedica struggente di Valerio Scanu su Instagram al papà Tonino

Quando va via un papà così non lascia che tanto sgomento e dolore. Valerio Scanu, affida il suo lungo sfogo, fatto di lacrime e ringraziamenti a tutte le persone che gli sono stati vicino in uno dei periodi più brutti della sua vita.

Per l’ultimo saluto a suo padre Tonino che lui definisce, un Highlander sceglie un’immagine con tanti palloncini colorati.

“Ho sempre visto mio Babbo come Highlander… la persona più buona ma anche più forte del mondo… l’uomo che in ogni situazione sapeva prendere le redini e gestirla al meglio, anche le più drammatiche”

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da VALERIO SCANU OFFICIAL (@valerio_scanu)

“Beh, Babbo mio, la gratitudine di essere tuoi figli è molto più forte della morte e del dolore che ora ci sta soffocando… Ti amiamo infinitamente Valerio, Alessandro, Sonia“.