Si chiama Penguins Love To Rock, ed è un progetto tutto nuovo che nasce dalle ceneri di Kronic. Visita, commenta, partecipa!
username: password: Registrazione
Condividi
Kronic si ferma qui. Grazie di tutto!
Goodbye!

Kronic si ferma qui. Grazie di tutto!

di Francesco Eandi ~ 01/02/2010

Pensate alle vostre dieci band preferite: quante di esse si sono sciolte? E se l’hanno fatto i Led Zeppelin, i Sex Pistols, i Beatles e altri otto milioni di gruppi che hanno comunque fatto la storia, allora chi diamine siamo noi, che dei grandi (pochissimi), grandicelli (qualcuno in più), discreti (parecchi) e trascurabili (a bizzeffe) complessi e artisti o sedicenti tali ci siamo limitati a raccontare le gesta?

Dunque, la notizia è questa: Kronic chiude. Senza rimpianti, con un po’ di magone, ovvio, ma sapendo di fare la mossa giusta.

Quando abbiamo iniziato, l’obiettivo era di realizzare un magazine professionale sul web, che non avesse nulla da invidiare alle realtà su carta. Cresciuti a pane e Metal Hammer, Rumore, Blow Up, Psycho!, sapevamo cosa volevamo: trasporre sul web il modello della rivista, con news, recensioni, interviste, live report, con in più rispetto alla carta stampata l’immediatezza del web (leggi: non una volta al mese, ma tutti i giorni!), l’interazione con il pubblico (ma quale angolo della posta! Il forum!), la multimedialità (altro che le Psycho compilation: mamma YouTube e milioni di file digitali on line erano a portata di mano) e anche la possibilità di allargare il discorso a quegli artisti che più ci piacevano e interessavano, senza confini di genere troppo stretti.

Detto e fatto: in otto lunghi anni in cui abbiamo realizzato oltre un migliaio di interviste (1.181 per precisini), qualcosa come dodicimila recensioni (12.712, per i pistini), assistendo e riportando le impressioni colte in oltre cinquecento eventi live (566, per i perfezionisti) e dando informazioni e comunicati e annunci per oltre novemila news pubblicate. 9.205, per i ragionieri. Senza dimenticare le devianze cinematografiche (232 film recensiti), e la community di lettori, appassionati e fedeli, o passaggeri casuali da un post e via, o rompicoglioni e casi umani, che hanno generato qualcosa come centosettantamila interventi nel forum (177.984, per i pignoli, al netto delle centinaia di censure effettuate…).

Ma non è stata una questione di numeri - anche se una media di oltre sette articoli per ogni giorno che Odino ha mandato sulla terra non è da tutti. Ci piace pensare sia stata, soprattutto, una questione di contenuti, di qualità, di elevarsi al di sopra del livello medio basso, medio triste, medio sgrammaticato di decine di altri magazine, on line e non. Un obiettivo che ci siamo dati fin dall’inizio, riuscendo qua e là anche a coglierlo. Cito un brano della nostra wiki interna, in cui si danno poche ma basilari regole per scrivere un articolo su Kronic senza esserne immediatamente cacciati.

 

[…] La cosa più importante non è conoscere a memoria la discografia di Keith Jarrett - e per quanto mi dolga ammetterlo, anche l'opera omnia delle Bananarama non aiuta. Quello che conta è cosa scrivi, e lo stile con cui lo fai. Anche se saremmo onorati di ospitare un novello Lester Bangs, i requisti non sono così alti (e dubito che drogarsi pesantemente serva per entrare nel personaggio). Basta tenere a mente le seguenti regolette:

  • non stai scrivendo per una fanzine
  • se hai sempre avuto cinque di italiano, è possibile che Kronic ti stia allontanando dalla tua più congeniale vocazione per.... (infila qui quello che ti pare)
  • niente abbreviazioni! non importa se ti è venuto il pollice prensile a forza di scrivere sms: niente abbreviazioni!
  • rileggi quello che scrivi. rileggi quello che scrivi. rileggi quello che scrivi.
  • i congiutivi, cacchio, i congiuntivi!
  • l'ortografia. serve dirlo?
  • errori di digitazione: anche se cerchi di spacciare "qual'è" come un errore di digitazione, non sei comunque perdonato!
  • rileggi quello che scrivi. rileggi quello che scrivi. rileggi quello che scrivi.
  • non stai scrivendo per Blow Up; felice che tu abbia imparato il significato di una parola molto difficile e ora cerchi voglioso una frase in cui infilarla, ma considera l'ipotesi di farlo in un altro contesto che non quello di un articolo per Kronic. E in ogni caso difficilmente il termine "distonia" si troverebbe a suo agio in un pezzo sui Green Day.
  • rileggi quello che scrivi. rileggi quello che scrivi. rileggi quello che scrivi.

 

Proprio perché tutto sommato contenti e soddisfatti di cosa abbiamo creato, abbiamo deciso di imporci uno stop. Non è una contraddizione in termini. Se i Rolling Stones avessero fatto lo stesso ragionamento un paio di ere geologiche fa non sarebbe stato meglio?

Il fatto è che tutta questa produzione di parole a cadenza giornaliera costa uno sforzo immane; e dietro le quinte, tenere i rapporti con decine e decine di etichette e promoter, italiani e di tutto il mondo, costa ulteriore sforzo. Sforzo che oggi come oggi non riusciamo più a sostenere appieno, nonostante le “nuove leve” che rimpiazzano chi, come diceva Guccini, “se n’è andato per età […] o perché già dottore, e insegue una maturità, si è sposato, fa carriera ed è una morte un po' peggiore”. E nonostante le decine di curricula che riceviamo ogni mese (l’ultimo conteneva una chicca del tipo “disco preferito: Highway 61 Revisited, di Tom Dylan”) da cui si evince il dramma della disoccupazione intellettuale.

Ma quello che ci ha decisi allo stop è il forte sospetto che sia il formato, ovvero quello del magazine, ovvero il loop di interviste/recensioni/news/livereport, e poi ancora interviste/recensioni/news/livereport, e poi ancora interviste/recensioni/news/livereport, e poi… che sia questo formato, prima di tutto, a doversi fermare. In otto anni il web è andato avanti, le forme di comunicazione sono mutate, le modalità con cui si acquisiscono informazioni da internet si sono orientate in direzioni diverse: non intendo fare un panegirico sul web 2.0 e i blog e i social network e quant’altro, ma alcuni segnali non si possono ignorare.

Non lo facevo da anni, ma questa mattina ho acquistato l’ultimo numero di Metal Hammer. Volete sapere cos’è cambiato da quando quindici anni fa ci scrivevano Luca Signorelli e Alex Ventriglia e Carmelone Giordano? Nulla! Nemmeno nei contenuti: copertina ai Gamma Ray (Kai Hansen che fa le corna, wow, it’s so metal!), servizi su Motley Crue (Vince Neil imbolsito cinquantenne), Alice In Chains (operazione zombie), Overkill (*yawn*), Anvil (*yawn*), Kansas (hanno fatto la storia… ora che vadano in pace), Wasp (Blackie Lawless e l’eterna battaglia rughe vs cerone)… Morti che camminano, insomma. E il format? Sempre quello: interviste, recensioni, live report, news. Intendiamoci: è stato il nostro format per tutti questi anni, si chiama “fare una rivista”, sono pattern collaudati e di successo per fare informazione. Ma, anche da lettori prima che da autori, non ci appartengono più. E dunque?

E dunque, per l’intanto fermiamo qui le rotative. Orgogliosi di quanto è stato e felici di esserci divertiti come matti.

Quanto al futuro ci stiamo ragionando: vogliamo mettere in piedi un altro progetto, ma non sappiamo ancora che faccia avrà esattamente: conosciamo solo la faccia che non avrà. Vedremo.

Se interessati (sia a continuare a leggerci, sia eventualmente a partecipare attivamente), rimanete in contatto:

A) segnalandoci la vostra mail a info chiocciola kronic.it
B) iscrivendovi tra i fans di Kronic.it su Facebook, qui sotto
C) iscrivendovi alla mailing list Kronic Update su Google.

 

Buona notte, e buona fortuna*.

 

(* scusate, non sono riuscito a evitarlo)

PS Ovviamente un grazie di cuore a chi ci ha seguito fin qui, e grazie soprattutto a quanti in questi anni sono passati per la redazione, tra cui alcune tra le migliori penne italiane. Lester sarebbe orgoglioso di voi, ragazzi.







si dice sul forum...

Be', ragazzi. Mi dispiace un casino. Ma davvero.
di Gianluc@ il 01/02/2010 9.20.32
davvero un peccato... bye bye
di Emanuele Mercadante il 01/02/2010 9.54.20
madò che tristezza...una notizia simile fa il verso al sole che splende li fuori....mi mancherete!
di Lazarus il 01/02/2010 10.05.20
Peccato, avevo appena cominciato a trolleggiare... :-P
di Manzotin il 01/02/2010 11.04.43
questa giornata è proprio da dimenticare: è iniziata non bene e questa notizia non fa che peggiorarla :( sono davvero molto molto dispiaciuta... in bocca al lupo per ogni nuova iniziativa!
di franpesca il 01/02/2010 11.28.24
Azz... dovrò tojerlo dai "preferiti"! Grazie cari, a presto!
di xxxxxxxxxxxxxxx il 01/02/2010 13.24.52
Mi spiace da morire, adesso chi redarguirò per le recensioni frettolose??? Seriamente, eravate la sola webzine italica di spessore, insieme a Perkele. Mi mancherete!
di Karhu il 01/02/2010 14.18.49
Nooooooooooooooooooo!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
di Giftraum il 01/02/2010 15.28.11
Orgoglioso di aver giocato con voi. Grazie di tutto. Davide
di Davide Borghi il 01/02/2010 17.04.26
Mi dispiace, ma davvero ;( Au revoir regiz. E grazie. ;(
di Front242Rulez il 01/02/2010 17.56.09
Grazie per tutto quello che avete fatto. Onorato di avervi conosciuto. Giuseppe
di Giuseppe Corasaniti il 01/02/2010 18.40.50
comprensibile sotto molti punti di vista...saluti
di Aeon il 02/02/2010 0.36.40
Grazie di cuore... un onore far parte della grande famiglia kronichiana. Alberto God only knows what I'd be without you...
di Alberto Leone il 02/02/2010 8.59.17
Grazie ad una grande rivista... Orgoglioso con Davide Borghi di aver fatto parte della famiglia (seppure per poco)
di Giacomo P. Camerano il 02/02/2010 10.56.22
una sola parola: cazzo...
di ATField il 02/02/2010 13.39.18
"bellissimo" articolo di commiato e... davvero peccato!! arrivederci.
di chAos il 02/02/2010 16.06.11
cavolo ... siete stati una parte importante della mia vita. grazie di tutto ciao kronic
di mahoney il 02/02/2010 22.39.11
sigh.........peccato!!...ma un ripensamento dell'ultimo minuto no????
di Osammoth il 02/02/2010 23.32.26
porca....... bolz.... e adesso chi mi cura la punteggiatura e gli accenti...... scherzi a parte,(mica tanto) non scrivevo più spesso ma la lettura era quotidiana. posso solo dirvi che quello che vi eravate preposti era, ed è quello che siete. "stile" in una parola, ciao a tutti, redattori e commentatori del forum alberto
di pirce il 02/02/2010 23.40.22
Seguo kronic dall'inizio, prima ancora ricordo la fanzine suburbia e questa è proprio una serata triste; grazie di tutto, grazie a voi ho conosciuto tanta buona musica e altrettanti sono gli artisti che vi devono un ringraziamento per la chance che avete dato loro di essere ascoltati ed apprezzati. A presto, spero! Macchianera
di macchianera il 03/02/2010 0.34.11
E' una notizia tristissima... Ogni settimana leggevo le vostre recensioni...e grazie a voi ho scoperto un sacco di artisti nuovi. Mi spiace davvero...
di QuarzoNero il 03/02/2010 11.00.59
Ragazzi che peccato ho letto l'articolo, mi spiace! Farò il tifo per il vostro nuovo progetto. A presto quindi. Tanti saluti. StefanoF.
di StefanoF il 03/02/2010 15.30.28
W KRONIC!
di StefanoF il 03/02/2010 15.33.01
Il sostegno ricevuto sulle vostre pagine è una delle cose che mi ha permesso di vivere con più serenità, il percorso, non sempre facile di chi fa musica per la necessità di dire senza badare ai limiti che la realtà , non solo musicale, impone. E'un pò come perdere un amico, ma ho voglia di credere che quel "good-bye" scritto su una mano sia di buon auspicio. La fine di qualcosa è sempre l'inizio di qualcos'altro, talvolta, ancora più luminoso. Con affetto. Claudio
di nichelodeon il 03/02/2010 21.02.13
Mi dispiace. Buona fortuna a voi
di ubik il 03/02/2010 21.25.04
mi spiace perchè vi seguivo da un casino di tempo.rispetto la vostra decisione ma non la comprendo a fondo:dite che il motivo principale è che vi siete stufati del solito format interviste/recensioni/news/livereport .... ma su una 'zine di musica di cosa volete parlare?di ricette tipiche regionali?oppure meno interviste e più tette?boh,attendo con impazienza e curiosità kronic v.2 ; )
di Ghost Dog il 04/02/2010 9.28.40
Nel periodo 2003-2005 era un sito frequentato con un forum vivace. Poi è scemato. La sua debolezza è stata forse il volersi allargare a tutto, senza essere "profondo" in nulla. Ignorato da metallari (giustamente), abbandonato dai dark (forse sono spariti loro), senza poter mai far breccia nelle masse dei vari filoni musicali che Mtv definirebbe BrandNew (forse perchè sono mode troppo effimere e rapide per avere un fanbase attivo e interessato). E' chiaro che con YouTube e affini il modello "rivista-on-line" è al tramonto, però altri siti sopravvivono .. Blabbermouth con le sue decine e decine di news per es ... Ma serve puntualità e quantità per essere credibili. Se un disco dei Rammstein viene recensito dopo 2 mesi per non parlare delle vagonate di dischi che non vengono proprio recensite ... ecco che l'utilità marginale di Kronic diventa assai modesta. In Italia, se Metallus agonizza, Metalitalia, sopravvive proprio perchè recensisce tanto e in modo mediamente attendibile, perchè le news sono molteplici. Insomma gli sfugge pochino. Ha scelto un range musicale ben più un limitato, ma lo copre bene.
di gotboi il 04/02/2010 11.53.47
R.I.P. Kronic!!!! Condividissimo con gotboi....ottima riflessione.
di MinoPausa il 04/02/2010 13.20.46
Mi dispiace esimi colleghi per la chiusura. E certa gente (come quella che ha scritto qua sopra) dovrebbe solo ritornare nelle caverne piene di pipistrelli dove è nata. A certa gente il vostro sito piaceva e faceva comodo solo quando ci potevano sfogare le loro 4 beghe da gotici ed è già tanto se avranno letto 2 recensioni. Come diceva Totò (che visse due volte)....ma mi faccia il piacere! Un ultimo saluto dall'unico utente utile di questo forum che vi ha insegnato veramente cos'è la SCIENZA.
di Prof. Zichichi il 04/02/2010 16.36.23
Non mi loggavo da un'eternità e mezzo... ma doveroso per dirvi GRAZIE LD
di LadyDar il 04/02/2010 17.18.36
Passo anch'io per un ultimo saluto. Come in tutte le cerimonie funebri che si rispettino, dirò 2 parole e ripeterò quello che ho sempre detto da anni: il declino di Kronic è iniziato il giorno in cui (Marzo o Aprile del 2004) è stato deciso di mettere l'infausta registrazione al forum. Poi è proseguito fino alla cacciata dei gotici e al vergognoso bannaggio del Cane. Comunque, riconosco che finchè è durato è stato bello. Vorrei anche dire che nonostante i gotici siano stati definiti "4 patetici gatti" da Eandi, sono proprio i gotici ad aver dominato su questo forum, e che si sappia, perchè questa è STORIA!!!
di the player il 05/02/2010 0.40.49
Tutto prima o poi finisce. Ormai ero "volata via" da tempo, mi ero stufata perchè è vero, il forum era scaduto parecchio, soprattutto dopo la dipartita forzata del Cane. Ora, dopo aver saputo che qui si chiudono i battenti, mi si sono aperte le porte dei ricordi, che scaturiscono alla velocità della luce! Ho un sorriso celato pensando ai miei avatar, parte di me stessa che ha passato un pò del suo tempo a conversare in un mondo tra il virtuale e il reale. E si, perchè molti individui sono rimasti anonimi e spesso insulsi personaggi, alcuni invece già conoscevo e altri ho conosciuto di persona. Lasciandomi mooolto alle spalle una certa "sposa" che aveva cercato di infastidirmi parecchie mie vite fa, di cui non ho mai scoperto l'identità (sospetti, solo sospetti e mai prove), mando i miei saluti a chi forse non leggerà mai queste righe: primo fra tutti a chi ho odiato e poi (quasi) amato, adorando il suo cinismo. Persona dotata di grande intelligenza con cui ho trascorso un bel pomeriggio, qualche anno fa, discorrendo spesso del forum e dei "giri occulti" che pensavamo avesse. Potrei rivelare tanti aneddoti, ma ormai poco importa. Un caro saluto è diretto al Player e a Firestarter, ma anche a una "meteora" di nome -virtuale e di fatto- Cristina. Carissima, se leggerai questo post, ricorda l'unica volta che ci siamo viste, ti ho spesso pensato...ma doveva andare così. Dragonfly
di DRAGONFLY il 05/02/2010 12.12.11
E' stata una parabola, come per tutte le cose, e da tempo ormai era in fase discendente... Per un lungo periodo però siete stati insostituibili, quindi grazie di tutto anche da parte mia. So long, and thanks for... the shoes?!?
di Tenebrae il 06/02/2010 18.48.30
E' stata una parabola, come per tutte le cose, e da tempo ormai era in fase discendente... Per un lungo periodo però siete stati insostituibili, quindi grazie di tutto anche da parte mia. So long, and thanks for... the shoes?!?
di Tenebrae il 06/02/2010 18.50.41
Dragonfly, hai un messaggio privato.
di Doc. Dog il 09/02/2010 23.01.29
Un passaggio velocissimo per esprimere il mio dispiacere per la chiusura di Kronic: ero sparito per 'conflitto d'interesse', avendo creato la mia rivista online Darkroom Magazine, ma gli articoli ho continuato a seguirli con piacere, anzi, colgo l'occasione per complimentarmi per quel report della data norvegese degli Ulver, grande pezzo! ;-) Auguro ai redattori di Kronic nuove soddisfazioni in futuro e saluto quei 'reduci' coi quali anni addietro ci si è divertiti non poco sul forum: chissà, magari ci ritroveremo 'altrove', come diceva 'qualcuno' :-D
di Fallen Hero (aka Tragic Hero) il 11/02/2010 15.48.06
vedo che i miei compagni di merenda ci sono tutti nell'ultimo saluto...come dimenticare lugburz, front242, ladydar, quarzonero, tenebrae e il mitico player col le pippe sul "situazionismo" :)))...grandi momenti...un abbraccio al grande Kronic.... con mestizia...
di JERON il 11/02/2010 22.10.33
di Berto Ricci il 12/02/2010 17.25.47
di Berto Ricci il 12/02/2010 17.26.06
ops! scusate... volevo solo esprimerVi le mie più sentite condoglianze.
di Berto Ricci il 12/02/2010 17.28.18
ops! scusate... volevo solo esprimerVi le mie più sentite condoglianze.
di Berto Ricci il 12/02/2010 17.28.32
Cavoli, spiace di brutto anche a me. Negli ultimi anni Kronic è stata la webzine che ho piu' seguito e che mi ha fatto conoscere svariati nuovi gruppi. Spero in un ritorno al piu' presto. Nel Frattempo qualcuno mi sa' consigliare qualche altra buona webzine, completa e variata nei generi recensiti? Attualmente io seguo anche Sputnik Music e Strange Glue Music... Grazie!!!
di Andz il 24/02/2010 11.56.16
Cavoli, spiace di brutto anche a me. Negli ultimi anni Kronic è stata la webzine che ho piu' seguito e che mi ha fatto conoscere svariati nuovi gruppi. Spero in un ritorno al piu' presto. Nel Frattempo qualcuno mi sa' consigliare qualche altra buona webzine, completa e variata nei generi recensiti? Attualmente io seguo anche Sputnik Music e Strange Glue Music... Grazie!!!
di Andz il 24/02/2010 11.56.35
Uniti nel commiato... ho già dato ma ribadisco... mi dispiace... proprio ora che è uscito il nostro primo disco :-( mi sarebbe piaciuto farlo recensire da voi. Per gli interessati fassbinder.it o http://www.lastfm.it/music/Fassbinder%2BF%252B Ciao a tutti!
di xxxxxxxxxxxxxxx il 02/04/2010 14.47.24

Aggiungi un commento:


Creative Commons License